Muffin salati con pomodoro, mozzarella e origano

Tra dolce e salato chi si aggiudica la sfida come miglior gusto consolatore? Non ci vogliamo esprimere, ma questi muffin salati con pomodoro, origano e mozzarella sono un piatto vincente. A tal punto da presentarteli anche in versione al sesamo, con salame e Asiago. Insomma, vogliamo fare di tutto pur di dare una mano al nostro amico Francesco che ci ha raccontato la sua delusione d’amore con tanta ironia (clicca qui per la storia).

Muffin pomodoro, origano e mozzarella

Continua a leggere

Francesco e l’occasione mancata

Francesco è uno di quelli che scrive continuamente su Facebook, Stato sentimentale: disperato, salvo poi ignorare per mesi il corteggiamento di una ragazza. Informatico di Napoli, grande consumatore di serie televisive e fumetti, Francesco ama prendersi in giro sui social network, usando la sua ironia per sdrammatizzare un tragicomico celibato. “Sono ancora alla ricerca della ragazza perfetta. Perfetta, e allora? Ecco perché sono solo. Mi sono lasciato sfuggire la creatura più dolce sulla faccia della terra“.

Francesco e l'occasione mancata

Continua a leggere

Spaghetti all’Aglione – La storia di Renata

Spaghetti pomodoro e aglio

Spaghetti integrali all’Aglione

Ci siamo tanto divertite a leggere la storia che ci ha raccontato la nostra lettrice Renata incentrata sull’incontro con Pietro, segnato indelebilmente da una spaghettata all’aglio che ha rischiato di mettere in pericolo la nascita di un amore.

Si conobbero a casa di un’amica comune durante un dopocena alcolico in allegria sulla sua splendida terrazza in centro a Roma. “Bastò uno sguardo per far scoccare la scintilla e bastò un inspiegabile rifiuto da parte di lui a stroncare tutto”. Continua a leggere

Cipolle, amore e pomodoro: a voi il friggione!

pane con Friggione di cipolle e pomodoro

Friggione di cipolle e pomodoro

A dispetto del nome non c’è fritto, c’è pochissimo olio e non c’è inganno. Quella che ti stiamo per regalare è infatti la ricetta (economica, facile e anche piuttosto veloce) di una squisita salsa a base di cipolle e pomodoro. Usa le cipolle bianche per un risultato più delicato, ma quelle dorate o rosse vanno bene lo stesso; usa la polpa fine di pomodoro, ma sappi che la ricetta originale prevede i pomodori freschi appena sbollentati, spellati e poi spezzettati, quindi per un risultato perfetto sai cosa fare. Aggiungi sale, pepe, poco zucchero e armati di tanta pazienza.

Il friggione, in bolognese al frizòn, è una ricetta straordinaria della tradizione emiliano-romagnola, un piatto basico e ricco di sapore, ottimo sia caldo che freddo, che un tempo veniva servito come accompagnamento per la polenta o solo per il pane ma che oggi viene servito più che altro come contorno insieme ai secondi di carne. Continua a leggere

Penne integrali alle erbe aromatiche – La storia di Daniele

pasta integrale con erbe aromatiche

Penne integrali alle Erbe Aromatiche

L’ho conosciuta per caso grazie a un ‘impiccio’ del mio coinquilino, ma quella serata iniziata davanti a un piatto di pasta ci ha cambiato la vita.

Ci scrive una e-mail molto carina Daniele, raccontandoci l’inizio un po’ stravagante della sua storia d’amore con Virginia e parlandoci della loro ricetta del  cuore. Vivevano insieme da due anni Daniele e Enrico, avevano iniziato entrambi una nuova vita a Roma dopo aver tentato invano di cercare un lavoro nel loro paese d’origine in provincia di Lecce. L’inizio fu difficile ma proprio quando le cose sembravano prendere una piega lavorativa positiva arrivò la batosta. Monica, la ragazza storica di Enrico rimasta al paese, decise di punto in bianco di mettere fine alla loro storia d’amore lunga 12 anni. La lontananza fa brutti scherzi. Continua a leggere

Sformatini di pasta integrale con zucchine e tomino

sformatinozucchine

Sformatino integrale con zucchine e tomino

La minestrina? E’ sottovalutata e guarisce tutto. Mal di gola, raffreddore, mal di pancia e mal d’amore. La si può fare con il brodo di carne, la si può fare buttando un po’ di sedano, una patata, una carota e una cipolla in un pentolino con l’acqua oppure col dado (no, non la fare col dado).

Quella che ti proponiamo oggi è una rivisitazione della classica minestrina, di quelle che non curano i sintomi influenzali ma che provano a risollevare il corpo dal mal d’amore in quelle serate difficili in cui non ti va di uscire, gli amici vogliono venire a cena ma tu vorresti solo sprofondare sul divano perché la tua situazione sentimentale fa schifo e in frigo hai solo una zucchina, un barattolo aperto di polpa di pomodoro, un pezzetto di tomino e una cipolla.

Che dire, hai proprio gli ingredienti giusti per questa ricetta, l’unica cosa che non deve mancarti è la voglia di metterti ai fornelli. L’imperativo è sempre quello: Alzati e Cucina! Rovista nella dispensa in cerca di una qualsiasi confezione di pasta da minestra e inventa, crea con le tue mani qualcosa che può darti felicità. Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: