Patate piccanti al pimenton

Vuoi una ricetta veloce per un contorno saporito? Se la risposta è sì, leggi qui: le patate piccanti al pimenton de la vera sono deliziose. Le abbiamo dedicate a Paola, per consolarla a distanza da una serata deludente che l’ha vista suo malgrado protagonista (la storia la puoi leggere qui). La preparazione è davvero a prova di principiante. Basta avere sotto mano delle patate di buona qualità e soprattutto basta avere in dispensa una spezia profumata e preziosa come il pimenton. Si tratta di una polvere di peperoncini essiccati e poi affumicati con legno di quercia, tipica dell’Extremadura, una regione della Spagna. Per farti capire, è quello che dà il colore rosso e l’inconfondibile gusto al chorizo, il noto salume iberico.

Ne basta un po’ per arricchire ogni tuo piatto e dargli quel sapore affumicato che è tanto appetitoso. Provare per credere. Noi ci siamo affidate alla maestria degli amici di Orodorienthe.com per avere delle scorte di pimenton de la vera formato famiglia. Perché non si affumica mai abbastanza!

Patate al pimenton

Continua a leggere

Paola, Emiliano e le patate piccanti

Se c’è una cosa che abbiamo amato nella lettera di Paola è la sua ironia. Forse l’unico antidoto efficace contro il mal d’amore. Della sua storia con Emiliano ci dice, “…bisogna diffidare di quelli che sembrano perfetti per te, perché non lo sono quasi mai”. Emiliano viene presentato a Paola da un amico comune: “stavamo vedendo Italia-Germania ai mondiali del 2006, l’atmosfera era frizzante e io e lui abbiamo subito flirtato…”. Si sono rivisti qualche settimana dopo per la gran finale: “…doveva essere tutto come prima, ero felice di ritrovarlo e rivederlo”.

Paola, Emiliano e le patate piccanti

Continua a leggere

Patate tartufate, una millefoglie gustosa

Patate con burro al tartufo e timo

Patate come contorno? Certo, ma le nostre sono speciali. Le abbiamo affettate, le abbiamo insaporite e sono diventate bellissime! Vedrai, i tuoi ospiti saranno entusiasti di questa millefoglie gustosa. E la nostra ricetta è a prova di bomba. Non dimenticare di scaricare il nostro e-book sul Natale, Manuale per sopravvivere alle feste! E’ il nostro regalo per ringraziarti della tua simpatia. Assieme a questa, troverai tante ricette, consigli e spunti per i tuoi menù. Lo trovi in homepage o cliccando QUI

Continua a leggere

Peperoni e patate – La storia di Caterina

Peperoni e patate

Quando si parla di gelosia il primo personaggio che ci viene in mente è Otello. Il Moro di Venezia rappresenta forse la quintessenza di questo sentimento così distruttivo e oggettivamente anche Rosario, protagonista indiretto della storia, non scherza. Ce lo racconta Caterina che prova a fare il punto della sua vita di quasi cinquantenne spiegando quali sono state le tappe della sua progressiva separazione da quello che oggi è il suo ex marito. “Come diceva quel comico? Per un po’ siamo stati felici, poi ci siamo incontrati…

Continua a leggere

Tortillas di patate con salame

Tortillas di patate con salame e parmigiano reggiano

Ecco le tortillas

Le tortillas di patate, litri di birra e 90 minuti per sognare, escludendo tempi supplementari e rigori. Siamo italiani e questo vuol dire che in pochi e selezionati momenti della nostra vita ritroviamo unità e compattezza, come quando gioca la Nazionale. Tutti riuniti davanti alla tv  che si fa? Non ce la si vede la partita tutti insieme con una scorta di birre ghiacciate in frigo?

Continua a leggere

Shepherd Pie, la Pasqua parla inglese

SHEPHERD NEL PIATTO

Dici Pasqua e pensi subito all’uovo di cioccolato. Forse non subito, ma di certo ci vogliono pochi secondi. In sintesi, la mente va a qualcosa che sia dolce e con una sorpresa all’interno. Subito dopo arrivano i pranzi da dodici portate, le scampagnate, le corse nei prati. E ovviamente il tipico temporale di Pasquetta. E se il temporale te lo lasciassi alle spalle? Se per questa giornata ti lanciassi a capofitto a cucinare qualcosa di nuovo? Qualcosa tipo la Shepherd Pie, la torta del pastore.

Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: