Semi di chia, la marmellata si rinnova

Ami la marmellata ma ti senti in colpa quando la mangi? Non farlo! Abbiamo noi la ricetta che fa per te, è piena di frutta, non ha zucchero e soprattutto sfrutta le grandi qualità dei semi di chia. La storia di Anna e Lorenzo, che puoi leggere cliccando qui, ci ha fatto capire che gli uomini in grado di stupire una donna con un gesto di dolcezza esistono eccome! Allora ci siamo messe all’opera per provare ad eguagliare Lorenzo; abbiamo chiesto aiuto ai nostri amici di Orodorienthe per avere i migliori semi di chia bio sul mercato e suggerirvi il modo migliore per consumarli. Il risultato ci ha letteralmente entusiasmate!

 

Continua a leggere

Pancakes alla mela – La storia di Serena

apple pancakes

Gli apple pancakes di Alzati e cucina

Serena vive in Trentino e ci scrive definendosi “abbastanza brava” in cucina e dichiarando senza mezzi termini di avere un “grosso problema con i dolci“. Non essendo una grande consumatrice di torte e biscotti (preferisce le fette biscottate o le brioches) ha sempre avuto difficoltà con la lievitazione, con la scelta tra forno ventilato e statico e con l’ordine in cui si miscelano gli ingredienti. In cucina non è come accade spesso in matematica: cambiando l’ordine dei fattori il risultato cambia e come, spesso in maniera drastica.

Quando ci chiede di suggerirle una ricetta facile e sana per la colazione noi non abbiamo avuto dubbi: le suggeriamo i pancakes alla mela. La questione al centro di tutto è, ovviamente, l’amore! Continua a leggere

Carpaccio di manzo con melone giallo – La storia di Mirco

carpaccio di manzo con melone giallo e limone

Mirco ci scrive in un pomeriggio di metà agosto, ci scrive perché vuole sfogarsi e raccontarci di quella donna che solo tre mesi prima l’ha lasciato dopo tre anni d’amore per ‘colpa’ di uno chef. Per il povero Mirco oltre al danno è arrivata anche la beffa, perché quel corso di cucina con ‘quello’ chef gliel’aveva regalato lui per il suo compleanno.

Assolutamente incapace di cucinare qualsiasi cosa, la ragazza aveva desiderato per anni di poter partecipare ad un corso di cucina basic ma i soldi erano sempre pochi per una studentessa universitaria ed alla fine aveva sempre rimandato in attesa di tempi migliori. Continua a leggere

Plumcake vegan con limone e semi di lino

plumcake vegan integrale con limone e semi di lino e papavero

Il plumcake più buono del mondo

Siamo letteralmente sobbalzate dalla sedia quando abbiamo letto la lunga lettera di Tiziana che iniziava con questa frase: “Ero vegana e ‘troppo moderna’, era questa la mia colpa più grande per la fine della nostra storia”.

Per farsi perdonare dopo un piccolo tamponamento automobilistico, Valerio l’aveva invitata a cena in un celebre ristorante-bisteccheria della provincia di Firenze. Tavolo strategico, un bouquet di fiori e un sorriso smagliante che si disintegra quando, al momento di ordinare, Tiziana esclama “allora, io prendo solo un’insalata verde e un piatto di verdure grigliate, grazie”. Lui, dopo aver ordinato una fiorentina da 800 grammi, le chiede “non sarai mica vegana, vero?”. Continua a leggere

Feta al cartoccio con pomodori e limone – La storia di Rita

Feta al cartoccio con pomodori, origano e limone

Feta al cartoccio con pomodori, origano e limone

Non sarei dovuta partire per quella vacanza in Grecia, ma alla fine le cose succedono e basta e io non mi sento in colpa di nulla. Se la mia migliore amica ha sofferto per colpa mia mi dispiace, ma prima di incolpare gli altri sarebbe bene essere un po’ più onesti con se stessi.

Ringraziamo di cuore Rita per averci scritto e per averci raccontato la vacanza che ha messo fine ad una storia d’amore, quella tra la sua migliore amica Sandra e il fidanzato Guido, e ad un’amicizia lunga sedici anni con quella che fino ad allora considerava sua sorella. Anche la fine di un’amicizia, a suo modo, è una delusione d’amore, e a volte è anche più difficile da accettare di un amore finito. Continua a leggere

Crostata all’ananas – La storia di Martina

crostata all'ananas

Crostata all’ananas

Quando finisce una storia è sempre tanto triste, anche quando sei tu che la chiudi. Certo, si soffre di meno che ad essere lasciati, ma la sensazione di fallimento è difficile da superare

Mancavano pochi giorni a Ferragosto e per scrollarsi di dosso tutti gli strascichi e i sensi di colpa che seguirono la fine della relazione lunga 13 anni con il suo fidanzato ‘storico’ del quale ormai non sopportava neanche più la presenza, Martina decise di partire per una vacanza last minute con la cugina, destinazione Salento. Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: