Semi di chia, la marmellata si rinnova

Ami la marmellata ma ti senti in colpa quando la mangi? Non farlo! Abbiamo noi la ricetta che fa per te, è piena di frutta, non ha zucchero e soprattutto sfrutta le grandi qualità dei semi di chia. La storia di Anna e Lorenzo, che puoi leggere cliccando qui, ci ha fatto capire che gli uomini in grado di stupire una donna con un gesto di dolcezza esistono eccome! Allora ci siamo messe all’opera per provare ad eguagliare Lorenzo; abbiamo chiesto aiuto ai nostri amici di Orodorienthe per avere i migliori semi di chia bio sul mercato e suggerirvi il modo migliore per consumarli. Il risultato ci ha letteralmente entusiasmate!

 

Continua a leggere

Anna, Lorenzo e la prima colazione d’amore

Per mettersi insieme Anna e Lorenzo hanno dovuto sudare le fatidiche sette camicie. Prima hanno dovuto ammettere che il loro amico comune Massimiliano aveva ragione a vederli bene insieme. Poi, di avere un debole l’uno per l’altra. Infine, cosa difficilissima, hanno dovuto ammettere di amarsi. Risultato: qualche settimana di tira e molla, una cena organizzata apposta per farli conoscere, e una crisi scongiurata grazie (anche) ad una marmellata.

Anna Lorenzo e la prima colazione d'amore

Continua a leggere

Cantuccini alle mandorle e fave di Tonka

Cantuccini mandorle e fave di Tonka

Cantuccini mandorle e fave di Tonka

I cantuccini sono un dolce tipico della cucina regionale toscana e sono perfetti per le feste. La nostra è una versione speciale, perché è arricchita con una spezia unica: le fave di Tonka. Prova a immaginare il profumo sublime di vaniglia e mandorle mischiati insieme. Lo hai fatto? Ecco, ora pensa ai cantuccini, a questo profumo e al regalo che potresti fare ai tuoi amici più cari. Trovare le fave di Tonka è facilissimo, basta andare sullo shop online di Orodorienthe e iniziare a curiosare tra gli scaffali virtuali per trovare le tue spezie del cuore!

Continua a leggere

Ciambelle all’anice e vino bianco

ciambelle2

Ciambelle all’anice e vino bianco

Mangiare ciambelle come se non ci fosse un domani? A Natale puoi. Ti preoccupa la prova costume? Se è quella del costume di Babbo Natale rilassati, lui e bello in carne e  non dovresti avere problemi. Ricordati di iscriverti in palestra il 4 gennaio perché dal pranzo di Capodanno avrai solo sei mesi di tempo per rimetterti in forma e smaltire quelle due o tre ciambelle di troppo rubate dal cestino che sta sul tavolo della cucina. Le nostre ciambelle sono squisite, non puoi resistere, una tira l’altra e anche tu cadrai vittima di questo incantesimo. La ricetta è iper collaudata, è una delle ricette di famiglia che abbiamo nel cuore ed è pressoché infallibile. Come fine pasto da inzuppare nel Vin Santo o nel Marsala sono veramente eccezionali. Continua a leggere

Pan d’arancia speziato – La storia di Stefania

pan d'arancia speziato

Pan d’arancia con spezie in polvere e arancia sbucciata con zucchero a velo

La storia che vi raccontiamo oggi è quella di Marzia e Stefania, due amiche che si conoscono da sempre e che a quasi 30 anni decidono di iniziare insieme una nuova vita da donne indipendenti. Tutto comincia con il trasferimento in una nuova casa, poi di lì a poco Marzia conosce Simone.

E’ proprio Stefania a scriverci per raccontarci come, con l’aiuto di una torta, ha salvato il suo rapporto con l’amica, entrato in crisi proprio per via di Simone. “Marzia è come una sorella e volevo andare d’accordo col suo ragazzo, ma non immaginavo quello che sarebbe successo”.

Continua a leggere

Crostata con farina di ceci – La storia di Gabriele

Crostata con farina di ceci

Ho sbagliato tutto con Marta e non vorrei sbagliare ancora, potete darmi una mano?

Raramente ci è capitato di leggere una mail così accorata da parte di un lettore che ha conosciuto il nostro blog con il più classico dei passaparola su internet. Gabriele, il nome è di fantasia, è molto preciso nel raccontare la sua storia d’amore. In effetti da un ingegnere “tutto d’un pezzo”, come lui stesso si definisce, non ci si può attendere altro. L’amore per Marta sboccia all’università e in breve tempo diventa un rapporto profondo. “Marta è una coraggiosa. Quando ha scoperto di essere intollerante al glutine si è tirata su le maniche senza lamentarsi”.

Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: