Gianni e la vendetta a metà prezzo

Come diceva il buon Tonino Guerra, rivolgendosi al prode Gianni, l’ottimismo è il profumo della vita. Ma il nostro lettore Gianni non la pensa affatto così. Lui era ottimista, fino a quando la sua compagna non lo ha lasciato per mettersi con il suo migliore amico. “Un uomo e una donna possono lasciarsi, figuratevi. Ma perché con tutti gli uomini del mondo proprio il mio migliore amico s’è scelta?”.

Gianni

Continua a leggere

Quiche di broccoli e primosale di capra

Quanto è buona, versatile e facile da preparare una quiche? Te lo diciamo noi: tanto! Ecco perché anche chi non è proprio un drago ai fornelli si diverte ad armeggiare con la pasta brisé e alla fine si gode il suo capolavoro. La nostra amica Marina ci ha ricordato come fosse appagante per lei, al termine di una giornata all’università, preparare una torta salata per lei e le sue amiche. E proprio una torta salata le è servita a superare una delusione d’amore enorme. Per leggere la sua storia non devi fare altro che cliccare qui. Poi sarai nello stato d’animo giusto per cucinare la  quiche di broccoli con primosale di capra.

Rispetto ad una quiche tradizionale, non ci sono uova né panna. Inoltre questa pasta brisé, o per meglio dire pasta matta, è preparata con ottimo olio extravergine d’oliva al posto del burro. E non si tratta di un olio qualunque, ma quello dell’azienda agricola Saltapoggio, etichetta verde, dal sapore intenso e saporito: leggera sì, ma con tanto gusto!

Quiche di broccoli con primosale di capra

Continua a leggere

Marina, la gelosia non fa bene

Marina ci scrive che odia i luoghi comuni, soprattutto quello sui siciliani gelosi. Ha 50 anni, è di Catania, e nella sua vita è stata gelosa solo una volta. Tanto basterebbe per demolire una luogo comune, giusto?

La nostra protagonista insegna storia in un liceo ed è impeccabile quando si tratta di studiare, analizzare e spiegare. “Una secchiona vera, ecco chi sono. Ma le cose si fanno per bene o non si fanno”. Incontra Alberto proprio all’università. “Facevo il secondo anno, mentre lui era più grande di me, era bello e soprattutto affascinante. Potevo passare ore a sentirlo parlare”.

Marina, la gelosia non fa bene

Continua a leggere

Pan d’arancia speziato – La storia di Stefania

pan d'arancia speziato

Pan d’arancia con spezie in polvere e arancia sbucciata con zucchero a velo

La storia che vi raccontiamo oggi è quella di Marzia e Stefania, due amiche che si conoscono da sempre e che a quasi 30 anni decidono di iniziare insieme una nuova vita da donne indipendenti. Tutto comincia con il trasferimento in una nuova casa, poi di lì a poco Marzia conosce Simone.

E’ proprio Stefania a scriverci per raccontarci come, con l’aiuto di una torta, ha salvato il suo rapporto con l’amica, entrato in crisi proprio per via di Simone. “Marzia è come una sorella e volevo andare d’accordo col suo ragazzo, ma non immaginavo quello che sarebbe successo”.

Continua a leggere

Risotto con taleggio e verza rossa – La storia di Francesca

Riso integrale con taleggio e verza rossa

Riso integrale con taleggio e verza rossa

Non mi piaceva l’idea della serata poker, ma quando Fabio mi disse di aver stabilito un appuntamento fisso con i suoi amici di sempre per la partita a carte del venerdì sera non me la sono sentita di polemizzare, anche perché io andavo al corso di cucina creativa e mi piaceva l’idea di avere una serata tutta per me“.

Il tono con cui Francesca ci scrive non è di certo dei più allegri, visto com’è andata a finire poi la storia con Fabio, ma l’ironia non le manca di certo. “Pensate che cretina che sono stata, mi sono preoccupata che mio marito giocasse a poker tutti i nostri soldi e invece il venerdì sera andava a casa di un’altra donna, magari a giocare a strip poker mentre io cucinavo risotti“. Continua a leggere

Peperoni e patate – La storia di Caterina

Peperoni e patate

Quando si parla di gelosia il primo personaggio che ci viene in mente è Otello. Il Moro di Venezia rappresenta forse la quintessenza di questo sentimento così distruttivo e oggettivamente anche Rosario, protagonista indiretto della storia, non scherza. Ce lo racconta Caterina che prova a fare il punto della sua vita di quasi cinquantenne spiegando quali sono state le tappe della sua progressiva separazione da quello che oggi è il suo ex marito. “Come diceva quel comico? Per un po’ siamo stati felici, poi ci siamo incontrati…

Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: